DIE WELT E L’ITALIA MAFIOSA

Condividi:

COMUNICATO 13 DEL 09.04.2020: CORONABOND:

GERMAFIA

CHE COSA HA VERAMENTE SCRITTO DIE WELT

Udiamo molte reazioni veementi e indignate contro l’articolo del massimo quotidiano tedesco, di orientamento moderato, firmato Christoph Schiltz, pubblicato l’8 Aprile. Che cosa ha veramente scritto, ora ve lo dico con certezza, perché capisco bene il Tedesco e leggo l’originale https:// www.welt.de/debatte/kommentare/article207146171/Debatte-um-Corona-Bonds-Frau-Merkel-bleiben-Sie-standhaft.html

Alle 17:30 del 9. Aprile, l’articolo aveva 1390 sì e 121 no, il che significa che la maggioranza dei Tedeschi concorda con esso.

“Si va in questi giorni alle fondamenta dell’UE. Una delle domande più importanti dinnanzi alla pandemia è: fino a che punto deve andare la solidarietà finanziaria tra i 27 paesi membri? Dovrebbe essere grandiosa – anche senza alcun controllo? E senza limite? Solidarietà è una importante categoria europea, ma la sovranità nazionale e il dovere di rendicontazione della politica nazionale verso gli elettori del suo paese sono pure centrali.”

Quindi enfasi sulla sovranità nazionale, la responsabilità dei governanti tedeschi verso gli elettori tedeschi e non europei, la diffidenza verso gli italiani.

Gli Eurobond, continua, “sarebbero un gigantesco affare miliardario in perdita per i contribuenti tedeschi.

Quindi logica nazionalista: Germany first.

L’articolista grida alla Merkel “Restate irremovibili! Tanto più che prossimamente l’UE porrà sul tavolo pronti aiuti per 500 miliardi in favore di paesi come Italia o Spagna: una somma incredibile. Per giunta le regole per gli aiuti di Stato vengono allentate e il limite all’indebitamento disattivato. Con tanto il muro antiincendio contro conseguenze economiche incontrollate della crisi molto alto.”

Ossia: I paesi come Italia e Spagna sono già tutelati abbastanza. In realtà, le somme che potrebbero venire dal MES o dai Coronabond sono piccola cosa rispetto ai finanziamenti illimitati promessi dalla BCE.

“In questo contesto, devono arrivare anche 200 miliardi pianificati di aiuti dal MES, che purtroppo solo l’Olanda vuole subordinati a condizioni. Perché Berlino nicchia? Dovrebbe essere ovvio, che gli aiuti finanziari in Italia, -dove la mafia su scala nazionale è una grandezza stabile- e aspetta solo una nuova pioggia di soldi da Brussel – dovrebbero essere elargiti solo nell’ambito sanitario e non finire nel sistema sociale e tributario italiano. E naturalmente gli Italiani devono anche essere controllati da Brussel e dimostrare, che i soldi vengono spesi a norma.”

E’ vero che in Italia la mafia è un potenza di dimensione nazionale, anzi è determinante per la politica nazionale, è nelle istituzioni, ma lo è meno degli interessi imperialisti stranieri e soprattutto tedeschi che cavalcano le istituzioni europee, e che vogliono un’Italia senza soldi per far shopping sotto costo assieme alla mafia, loro alleata obiettiva, che quindi si oppone a che il governo faccia ciò che dovrebbe fare, ossia emettere moneta nazionale. Mafia e Germania hanno i medesimi interessi: GERMAFIA.

09.04.2020 Marco Della Luna

Condividi:

Informazioni su admin

Avvocato, autore, scrittore
Questa voce è stata pubblicata in GENERALI. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento