OBBLIGO VACCINALE: DIFENDERSI LEGALMENTE

OBBLIGO VACCINALE: DIFENDERSI LEGALMENTE Pongo a disposizione di tutti un testo da me elaborato per difendersi legalmente dalle pressioni del datore di lavoro che vuole vaccinare i dipendenti. Il testo si riferisce alla situazione normativa del 26.03.21. Dovrà essere aggiornato in caso di nuove disposizioni normative e di nuove decisioni giudiziarie. Ovviamente non garantisco il risultato. Chi ha controindicazioni personali, come allergie, intolleranze, precedenti reazioni avverse, ovviamente le deve segnalare, perché sono molto valide per sottrarsi alla vaccinazione forzata. Spero che questo testo valga anche come monito contro il decreto legge preannunciato dal governo-ammucchiata del banchiere Draghi per introdurre l’obbligo di vaccinarsi. Avv. Marco Della Luna Mittente:______________ Destinatario:___________________ Data, luogo Via pec o r.a.r. In relazione alle vostre richieste affinché io mi sottoponga all’inoculazione di prodotti industriali definiti ‘vaccini anti Covid’, comunico di tenere in sospeso la decisione e di non accettare alcuna pressione. Infatti: I fattori di rischio per caratteristiche personali in caso di somministrazione dei preparati ad azione genica presentati come ‘vaccini’, non sono allo stato valutabili, onde devesi applicare il principio precauzionale, per le seguenti ragioni:-non avete dichiarato quale preparato genico vorreste somministrare, tra quelli oggi autorizzati; -non sono noti gli effetti di breve, medio e lungo termine […]

Altro