VACCINAZIONE FORZATA: L’OPPOSIZIONE DEL DIPENDENTE

Ho ricevuto questo modulo di diffida dall’amico dr Antonio Pala di Cagliari, e lo condivido. Questa diffida no. 2 va notificata nel caso mero rapporto di lavoro dipendente ai destinatari 1 e 3, nel caso di rapporto di lavoro dipendente e appartenenza ad un ordine professionale ai destinatari: 1, 2 e 3, nel caso di libera professione 2 e 3.   (Vs. Datore di Lavoro con indirizzo completo )                                                                                                           pec:…… Vs. Ordine professionale di appartenenza con indirizzo completo                                                      pec:…… Presidente della Regione/Provincia Autonoma con indirizzo completo                                                      pec:….. Per coloro che lavorano in Alto Adige l’indirizzo n. 3 è il seguente: Al Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano Piazza Silvius Magnago 1 39100 Bolzano                                                       pec: praesidium.presidenza@pec.prov.bz.it D.L. 1 aprile 2021 n. 44 art. 4 – previsione governativa incostituzionale di un obbligo vaccinale per gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario DIFFIDA CON NOMINA DIFENSORI La/Il sottoscritta/o     (inserire nome e cognome)      nata/o a (luogo di nascita)                                il  (data di nascita)                                 residente a    (luogo di residenza)           in   (indirizzo, strade e numero civico) codice fiscale: ……..                                              PREMESSO CHE con il D.L.1° aprile 2021 n. 44 all’art. 4 il governo italiano prevede che gli esercenti le professioni […]

Altro