MOVIMENTO INTERNAZIONALE ANTI ORWELLIANO

Movimento Internazionale Anti Orwelliano – M.I.A.O.- Contro lo Stato di Sorveglianza e Manipolazione MANIFESTO COSTITUTIVO L’Unione Europea, con la sua agenda 2030 direttamente ispirata da Bill Gates, ha posto al centro della propria politica l’istituzione della “identità digitale”, ossia della sorveglianza informatica dell’intera popolazione. Il Green Pass è solo il primo passo verso un ordinamento in cui l’oligarchia tecnocratica, collegando l’identità digitale al conto corrente, ai servizi, ai trasporti etc., e limitando l’accesso ad essi a chi non obbedisce, potrà tenere sotto costante e capillare ricatto ogni singolo individuo, riducendolo alla condizione di un animale in gabbia, che dovrà obbedire ad ogni direttiva del potere per poter vivere. I ministri Colao e Cingolani hanno parlato apertamente di un’azione sui corpi umani e sulle loro cellule attraverso la rete 5G. E’ la radicalizzazione della ‘solidarietà organica’ di cui parlava Emile Durkheim, l’obbedienza imposta dalla dipendenza dal sistema. Ma si va oltre l’obbedienza: come la rete 5G potrà uccidere (lo dice Colao) le cellule tumorali surriscaldandole, così potrà essere usata per sopprimere le persone indesiderate perché dissidenti o improduttive. Non si tratta di un problema solamente europeo. Le classi dominanti storicamente usano, per mantenere il loro potere e i loro privilegi, gli […]

Altro