LE BANCHE CENTRALI DIRIGONO I GOVERNI

La Grecia colloca tutte le sue emissioni di debito pubblico a tassi ragionevoli. Eppure è messa male. L’Italia le colloca a tassi modesti, con uno spread sul Bund ai minimi. Eppure anch’essa è messa male: – crescono debito pubblico, disoccupazione, insolvenze, spese per ammortizzatori sociali; -i crediti bancari deteriorati si aggirano sui 400 miliardi (tra […]

Leggi il resto