SCRIVI A TRUMP PER LA DEMOCRAZIA!

Condividi:

LETTERA APERTA A TRUMP

CONTRO IL GOLPE CONTESCO E LA CESSIONE DEL PAESE AL CONTROLLO DEI ‘FRUGALI’, PROPONGO DI MANDARE TUTTI ALLA CASA BIANCA LA SEGUENTE LETTERA, ALLEGANDO IL CERTIFICATO ELETTORALE O COPIA DI ESSO:

The President.

The White House.

1600 Pennsylvania Avenue, N.W.

Washington, DC 20500.

Egr. Sig. Presidente Donald Trump,

ancora una volta, nel volgere di meno di un secolo, l’Italia  si ritrova con la Costituzione sospesa e i poteri concentrati nelle mani di un premier mai eletto, che ha proclamato lo stato di emergenza –non previsto dalle leggi italiane, quindi costituisce un golpe- e poi, il 30.07.20, lo ha prorogato  con l’avallo di un parlamento eletto con una legge dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale e di un Capo della Stato eletto da un parlamento pure frutto della predetta legge. Manifestamente, stanno complottando per instaurare un regime.

Con questa proroga Conte fa in modo che le prossime elezioni amministrative dell’11 Settembre 2020 e la relativa campagna elettorale non possano tenersi  in condizioni di libertà democratica.

Conte ha sospeso molte libertà fondamentali, di spostamento, lavoro, culto, azione politica. Governa e legifera per decreto senza passare per il parlamento.

L’attuale governo filocinese, notoriamente, lavora per portare l’Italia fuori dal suo sistema di alleanze e lealtà, dentro alla sfera di influenza della Cina, per sottoporla al controllo tecnologico di quel regime dittatoriale, per infiltrare la sua tecnologia nel mondo occidentale.

Presidente, noi cittadini italiani  non abbiamo i mezzi materiali per resistere a questo attacco ai principi democratici, e gli strumenti legali ci sono stati tolti.

Presidente, guardiamo agli USA e a Lei affinché esprimiate con voce autorevole un intervento chiaro e risolutivo, in modo da essere liberati da questo odioso regime e di poter esercitare il diritto elettorale nelle elezioni del prossimo Settembre in condizioni di libertà politica. Le alleghiamo, come pegno morale, i nostri certificati elettorali, che oramai non hanno più valore senza l’intervento che vi stiamo chiedendo.

Luogo, data, firma – indirizzo

The President.

The White House.

1600 Pennsylvania Avenue, N.W.

Washington, DC 20500.

Dear Mr President,

once again, in less than a century, Italy finds itself with the constitution suspended and the powers concentrated in the hands of an unelected premier, who has proclaimed a state of emergency – not permetter by the Italian laws, therefore constituting a coup – and then, on July the 20th, extended it till mid October with the approval of a parliament elected with a law declared illegitimate by the Constitutional Court and  with the endorsement of a Head of State elected by a parliament which is also the result of the aforementioned law. Ostensibly, obscure forces are conspiring to set up a regime.

By this extension, Conte ensures that the next administrative elections of 11 September 2020 and the related election campaign cannot be held in conditions of democratic freedom.

Conte suspended many fundamental freedoms, of movement, work, worship, political action. He governs and legislates by decree without going through parliament.

The current pro-Chinese cabinet, notoriously, works to bring Italy out of its system of alliances and loyalties, into the sphere of influence of China, to subject it to the technological control of that dictatorial regime, and to infiltrate the western world.with Chinese technology.

President, we Italian citizens do not have the material means to resist this attack on democratic principles, and the legal instruments to defend the rule of law have been taken from us.

President, we look up to the USA and to you for a clear and decisive advocacy of our cause, so as to be freed from this hateful regime and to be able to exercise the electoral right in the elections of next September in conditions of political freedom. We enclose, as a moral pledge, our electoral certificates, which now no longer have value unless the intervention we are asking you for is granted timely.

Place, date

Most respectfully,

Condividi:

Informazioni su admin

Avvocato, autore, scrittore
Questa voce è stata pubblicata in GENERALI. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento